Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Alpi orientali - Nuvoloso Prealpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Prealpi orientali - Pioggia debole (0-5 mm.) Pianura occidentale - Parzialmente nuvoloso Udinese - Nuvoloso Costa occidentale - Parzialmente nuvoloso Costa orientale - Pioggia debole (0-5 mm.) Carso - Nuvoloso Isontino - Nuvoloso Pianura sud-est - Pioggia debole (0-5 mm.)
Previsione del 23-01-2022, fascia 12h - 24h
Ultimo aggiornamento del 30/10/2021 ore 08:10


Aggiornamento di venerdì 29 ottobre delle ore 20:30


Situazione e previsione generale + tendenza a linee generali del tempo per la prima parte della prossima settimana




L'alta pressione che ci ha interessati per molti giorni con un tempo splendido comincia a indebolirsi per via dell'arrivo di un profondo sistema depressionario nord atlantico il quale, avvicinandosi, nei prossimi giorni porterà un aumento dell'umidità, poi un peggioramento del tempo più deciso tra la notte tra domenica e lunedì e lunedì 1 novembre con fenomeni davvero molto importanti su alcune aree, con anche nubifragi e una fase con scirocco davvero forte sulla costa con mareggiate e rischio di acqua alta.

Poi un certo miglioramento nel corso del giorno 2 novembre per poi essere interessati da un nuovo peggioramento dal 3 ma nel prossimo aggiornamento spiegherò meglio l'evoluzione.

Oltre agli episodi di maltempo, considerando, se possibile, gli aspetti positivi, rivedremo la neve sui nostri monti, a partire dalla notte tra lunedì 1 e martedì 2 e poi tra il 3 e 4 novembre ma avrò modo e tempo per riparlarne nei prossimi aggiornamenti.





Previsioni dettagliate per il FVG  







Sabato 30: cielo da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso  con atmosfera più umida, possibili foschie e locali banchi di nebbia e qualche locale pioviggine specialmente verso sera.
Le temperature vedranno un lieve calo delle massime con minore escursione termica.





Domenica 31 ottobre: giornata molto umida con cielo nuvoloso o coperto, salvo temporanee e lievi schiarite e foschie anche dense e qualche pioviggine con peggioramento ulteriore tra la sera e la notte e piogge più diffuse.




Lunedì 1 novembre: cielo molto nuvoloso o coperto con piogge abbondanti, intermittenti con pause più lunghe tra bassa pianura e costa.
Tra il tardo pomeriggio e la sera/notte si formeranno dei nubifragi con temporali molto forti specie tra la media/alta pianura e la fascia prealpina per via della convergenza tra le correnti di scirocco e quelle da est, un classico per le situazioni di maltempo più importanti sulla nostra regione.
Sulla costa soffierà scirocco da forte a molto forte con raffiche localmente anche superiori ai 90/100km/h con il rischio di mareggiate e del fenomeno dell'acqua alta.
La quota neve sarà molto elevata ben sopra i 2000/2300m circa con tendenza a partire dalle carniche a calo della quota neve tra la sera e la notte fin verso i 1300/1400m circa.
Le temperature saranno in deciso aumento nei valori minimi notturni con massime che sulla costa verranno raggiunte in serata a causa del vento da sud, sud est con picchi localmente intorno o sopra i 19/20C.

Poi da verificare il graduale e temporaneo miglioramento nel corso di martedì 2 novembre visto che fino alle primissime ore del mattino potrebbero esserci residue precipitazioni sulla fascia orientale con nuovo peggioramento poi il 3 novembre.







PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale (anche e soprattutto quella della "situazione e previsione generale", laddove spiego le varie dinamiche) e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!
 

 








Leggi tutti i commenti

 
Pagina 1 di 15
  1. Steve 23/01/2022 11:47
    Ancora più siccitosa. Invece con quei 100 mm qui a tarcento ha quasi sistemato la media del mese. Detto questo, un inverno davvero secco, e chissà se continuerà ancora a lungo. Speriamo che la primavera ci regali sorprese in termini di precipitazioni. Ciaooo
  2. Steve 23/01/2022 11:46
    L'evento isolato ma importante del 3 gennaio é stato fondamentale per mantenere ottimi accumuli di neve sui fondovalle, a tarvisio resiatono 50 cm completamente incollati al suolo. Se non fosse stato per quell'evento, avremmo avuto un dicwmbre/gennaio
  3. Wally 19/01/2022 20:05
    Good Morning The New Powerful LED Flashlight is The Perfect Flashlight For Any Situation! The 3,000 Lumens & Adjustable Zoom gives you the wide field of view and brightness other flashlights don’t have. 50% OFF + Free Shipping! Get it Now: linterna.store To your success, Wally
  4. Tonino 17/01/2022 07:11
    Il freddo verrà pilotato ma solo in parte verso di noi, protetti per l'appunto sul bordo occidentale dall'alta pressione, quindi da giovedì, alcuni giorni di freddo specie in quota, specie venerdì e sabato, ma bisognerà seguire soprattutto il vortice polare il quale deve indebolirsi per poter vedere qualcosa di più non in termini di temperature ma anche di fenomeni, altrimenti rischiamo comunque l'assenza precipitazioni vere (e non qualche modesto e breve scroscetto) a lungo.
  5. Mutyer 15/01/2022 12:59
    Ciao Tonino, so che è troppo presto per fare una previsione del genere però, come al solito, è possibile che questo anticiclone che durerà più o meno fino a fine gennaio sarà così forte da spingere quel grosso blocco siberiano verso di noi a febbraio? Come sempre mi ritrovo a fine gennaio che non so cosa fare col giardino. Fra poco mi vengono fuori le primule.
  6. Kylie 14/01/2022 12:42
    Hi, We're wondering if you'd be interested in a 'dofollow' backlink to meteotonino.it from our website that has a Moz Domain Authority of 50? We charge just $50 (USD) to be paid via Paypal, card, or Payoneer. This is a one-time fee, so there are no extra charges and the link is permanent. If you'd like to know more about the site, please reply to this email and we can discuss further. Kind Regards, Kylie
  7. Tonino 14/01/2022 09:51
    Ciao Antonio grazie di cuore anzitutto! Diciamo che le nebbie sono un tipico fenomeno dovuto all'anticiclone, ma solo quando i massimi pressori sono al di quà, dunque a sud, delle alpi. ergo a parte qualche locale foschia nella notte tra domenica e lunedì, l'afflusso di correnti secche sarà dominante per molti giorni quindi poche nebbie e tanto sole per molti giorni ;-) Un caro saluto! :-)
  8. Antonio 12/01/2022 11:58
    Ciao caro. Sei sempre così bravo a fare le previsioni che allora ti metto alla prova. Secondo te alla fine di questo nuovo ed ennesimo anticiclone, diciamo quando sarà bello vecchio e quasi al termine, torneranno ancora le nebbie sulla nostra pianura? Scusa ma io la nebbia la adoro 🤣
  9. Tonino 09/01/2022 18:43
    Son felice che ti sia divertito alla grande con la nevicatona dell'altro giorno e ti ringrazio. Beh direi che dire, li c'è l'imbarazzo della scelta, comunque si scelga non si sbaglia, difficile dare un consiglio sinceramente :-)
  10. Jack 07/01/2022 21:16
    Questo sogno nel cassetto di avere una casetta lassù... A 28 anni continuare a far su e giù per trovare la neve diventa stancante. Come paese, tu mi consiglieresti più Camporosso in Valcanale o la valbruna? 😂


Pagina 1 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto