Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Pioggia moderata Alpi orientali - Parzialmente nuvoloso Prealpi occidentali - Poco nuvoloso Prealpi orientali - Parzialmente nuvoloso Pianura occidentale - Parzialmente nuvoloso Udinese - Poco nuvoloso Costa occidentale - Poco nuvoloso Costa orientale - Poco nuvoloso Carso - Poco nuvoloso Isontino - Parzialmente nuvoloso
Previsione del 29-10-2020, fascia 12h - 24h
Ultimo aggiornamento del 18/09/2020 ore 09:35


Aggiornamento di venerdì 18 settembre delle ore 09:30


Situazione e previsione generale + tendenza a linee generali del tempo per i primi giorni della prossima settimana




Mentre il ciclone mediterraneo "Udine", un ciclone simil tropicale con raffiche superiori ai 150 km/h tocca la Grecia con un carico di piogge eccezionali per quelle aree, l'alta pressione continua a proteggerci portando ancora giornate tipicamente estive con una seconda decade di settembre destinata, un po' su tutta la regione a battere il record di caldo della seconda decade del settembre 2011, record che pareva fosse imbattibile vista la portata di quella lunghissima ondata di caldo.

L'alta pressione ci proteggerà per l'intero fine settimana con temperature ancora ben superiori alla media del periodo e di diversi gradi ma con qualcosa che comincia a muoversi su scala emisferica. Infatti a ovest del Continente una depressione comincia ad avanzare tra l'Oceano Atlantico e il portogallo anche se da noi non porterà grandi effetti; avrà comunque il merito di portare poi, nel corso della prossima settimana all'aggancio dell'Atlantico, aggancio che farà letteralmente aprire la "porta atlantica" con l'arrivo di profonde saccature nord atlantiche le quali poi tenderanno a interessare più direttamente il mediterraneo con clima più umido e instabile e anche fasi piovose.

Ovviamente, mancando diversi giorni, sarà fondamentale analizzare all'inizio della prossima settimana, quale sarà la traiettoria di questa massa d'artia, fondamentale per verificarne poi gli effetti sulle nostre lande.




Previsioni dettagliate per il FVG 


 



Venerdì 18 settembre: cielo sereno o poco nuvoloso con locali annuvolamenti per nubi alte e stratificate; qualche annuvolamento più consistente sarà possibile sul tarvisiano e su altre vallate dolomitiche con qualche locale foschia o nebbia nelle prime ore del mattino.
Soffierà bora moderata a tratti sulla pianura centro orientale, sostenuta con qualche raffica forte, sulla costa, specie sul triestino.
Le temperature saranno ancora molto elevate e su valori nettamente superiori alla media del periodo con massime che raggiungeranno ancora i 29/30C, salvo qualche valore lievemente inferiore.





Sabato 19: cielo ancora sereno o poco nuvoloso salvo qualche locale annuvolamento più frequente sull'area montuosa; soffierà ancora bora a tratti moderata ma in attenuazione col passare delle ore. Le temperature saranno stazionarie o in lievissimo calo ma sempre su valori di diversi gradi superiori a quelli tipici per il periodo; per intenderci le massime saranno generalmente comprese tra 26C e 28C anche se non escludo su alcune aree pianeggianti anche qualche valore vicino o intorno ai 29/30C.





Domenica 20: cielo sereno o poco nuvoloso, salvo qualche locale annuvolamento per nubi alte e stratificate; qualche annuvolamento in più potrà esserci sull'area dolomitica nelle ore pomeridiane ma con bassa possibilità di fenomeni, a parte qualche breve scroscio.
Le temperature saranno stazionarie, ancora su valori molto alti per il periodo, nonostante il lieve calo rispetto ai valori della prima parte della settimana.





Tendenza per lunedì 21 e martedì 22 settembre: alternanza di schiarite e annuvolamenti grazie alle correnti più umide dai quadranti meridionali, con possibilità di qualche isolata e debole pioggia già lunedì; nel pomeriggio avremo un po' di instabilità sull'area montuosa con qualche locale pioggia o isolato temporale.
Martedì 22 il cielo diverrà via via più grigio con cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con piogge generalmente deboli o moderate, intermittenti, più probabili e diffuse nella seconda parte della giornata specie verso sera.
Le temperature, stazionarie o in lieve aumento nei valori minimi, saranno in lieve calo in quelli massimi specie martedì.


 

 
     

PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale (anche e soprattutto quella della "situazione e previsione generale", laddove spiego le varie dinamiche) e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!






Leggi tutti i commenti

 
Pagina 1 di 15
  1. Tonino 20/10/2020 17:12
    Grazie di cuore Mauro!!!! Bravissimo fai bene a spiegare tutte le peculiarità della tua zona che sono tra l'altro interessantissime per le persone e non soltanto per i meteoappassionati!!! Per Marc il fine settimana vedrà un breve peggioramento tra la fine di venerdì e la prima parte di sabato con delle piogge, poi un clima comunque piuttosto umido malgrado un miglioramento e, stando all'analisi odierna il rischio che lunedì specie nella seconda parte giunga un nuovo fronte con delle piogge, ma, ovviamente, vedremo step by step l'evoluzione nei prossimi giorni.
  2. Marc 20/10/2020 06:45
    Ciao Tonino, so che per te è fantameteo, ma un'idea di una tendenza per fine settimana/inizio prossima è possibile averla, o ancora molto difficile? buona giornata e grazie come sempre!
  3. martignaccometeo 19/10/2020 21:43
    Ciao Tonino!! Leggo solo ora il tuo messaggio(causa impegni).Mi fa davvero piacere tu abbia consultato i l sito e ti sia piaciuto! La mia è una passione che porto avanti fin da ragazzino e che coronata per me in un sogno :avere una stazione meteo e poterla avere on line per condividerla con i miei compaesani tentando anche di fare previsioni che ,conoscendo le particolarità del mio territorio(dopo anni tanti anni di osservazione) talvolta si differenziano da alcuni dei territori circostanti...vedi bora che a Martignacco arriva molto affievolita rispetto a Udine, Tavagnacco, Pasian di Prato....mentre è l'inverso con la tramontana....questo comporta differenze anche rilevanti in presenza dei venti(ovvio) citati specie delle temperature minime. Io continuo sempre a seguirti sia quà (da anni) e su telefriuli dove stai acquisendo sempre più sicurezza rendendo sempre più comprensibili e semplici le tue previsioni e credimi che molte persone ti stanno seguendo sempre di più. Grazie Mandi Mauro
  4. Tonino 15/10/2020 06:24
    Ringrazio ancora Martignaccometeo, ovvero Mauro, davvero un bel sito, complimenti e grazie ancora, sono lusingato!!
  5. Tonino 12/10/2020 06:16
    Ed è andata come avevo spiegato sia su telefriuli che sul blog, nonostante i molti giorni di anticipo con bora molto forte e maltempo; in quelle condizioni non potevano far altro che sospenderla anche perchè consci di aver gareggiato 20 anni fa in condizioni piuttosto simili e una manifestazione del genere non dovrebbe mai implicare rischi del genere con bora così forte e un mare così agitato.
  6. Tonino 07/10/2020 07:51
    Riguardo Barcola si preannuncia una domenica, come scritto, non facile con fasi di maltempo, dunque piogge intermittenti anche abbondanti a tratti e vento da est, nord est anche piuttosto forte, vedremo se entrerà con questo asse la massa d'aria fredda dalla quale dipenderà la formazione e la collocazione del minimo depressionario.
  7. ilmatley 06/10/2020 06:47
    Ciao Tonino, grazie innanzitutto per le super previsioni. Da velista attendo con ansia le previsioni (che leggo essere moolto incerte) per questo fine settimana zona Barcolana. Ancora Grazie ed a presto!!!
  8. Tonino 01/10/2020 14:01
    Infatti, entro lunedì'compreso alcune aree della Carnia rischiano infatti senz altro questi accumuli, il 2020 si sta riprendendo quanto tolto dall'inverno e primavera molto secchi specie fino ad aprile.
  9. Paulo 01/10/2020 08:27
    Buongiorno a tutti. Secondo me la Carnia si sta riprendendo tutta l'acqua che non é caduta. Se venissero altri 500 mm e oltre, ci sarebbe un accumulo sui 1000 mm nel giro di un mese. Incredibile! Visto anche il peggioramento consistente di non troppe settimane fa.
  10. Tonino 26/09/2020 04:12
    Grazie di cuore Mauro andrò senz altro a vedere il tuo sito; di passione per la meteorologia ne hai tanta quindi vedrai. Non è necessario riuscire sempre a cogliere in maniera precisa le dinamiche ma appunto capirne il meccanismo ed essere consapevoli che ci sono dei grossi limiti specie in alcune sinottiche che sono passibili di variazioni anche a pochissime ore dalla realizzazione e poi l'amore appunto per la meteo, quello che ti lega alla finestra ad osservare il cielo e tutti i fenomeni meravigliosi e in inverno a sperare guardando un lampione... :-) Un carissimo saluto!


Pagina 1 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto