Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Poco nuvoloso Alpi orientali - Parzialmente nuvoloso Prealpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Prealpi orientali - Parzialmente nuvoloso Pianura occidentale - Parzialmente nuvoloso Udinese - Parzialmente nuvoloso Costa occidentale - Parzialmente nuvoloso Costa orientale - Poco nuvoloso Carso - Parzialmente nuvoloso Isontino - Poco nuvoloso Pianura sud-est - Poco nuvoloso Pianura sud-ovest - Nuvoloso
Previsione del 13-07-2020, fascia 12h - 24h
Ultimo aggiornamento del 08/11/2019 ore 09:10


Autunno

Aggiornamento di venerdì 8 novembre delle ore 09:00

  

Situazione e previsione generale + tendenza a linee generali del tempo per la prossima settimana




La situazione continua a vedere una serie di affondi depressionari atlantici, i quali, a fasi alterne portano dei peggioramenti anche intensi sulla nostra regione e un po' su tutto lo stivale.

Attualmente siamo interessati da uno di questi con un richiamo di correnti molto umide e instabili che sta già portando molta pioggia tra veneto e FVG occidentale in attesa che, nelle prossime 12/18h interessi praticamente tutta la regione con accumuli di pioggia più significativi sulla media e alta pianura e sulla fascia prealpina.

Attualmente nevica copiosamente sull'area dolomitica oltre i 1300/1400m circa e localmente fino a 1200m circa e per gran parte della giornata si susseguiranno nevicate copiose in montagna a quote variabili tra 1000/1100m circa e 1500/1600m a seconda della zona con accumuli di neve localmente molto ingenti; ovviamente in alcune fasi potrà fioccare, a seconda dell'orografia e dell'intensità delle precipitazioni fin quote leggermente più in basso dei 1000m.

La giornata di domani, dopo una prima fase ancora instabile con qualche residua precipitazione, vedrà una certa attenuazione dei fenomeni e un graduale miglioramento, poi l'evoluzione diverrà sempre più complessa da decifrare in quanto la previsione sarà strettamente legata ai movimenti esatti delle masse d'aria più fresche atlantiche e dunque alla collocazione esatta dei minimi che, tra domenica e la prima parte almeno di lunedì vengono visti piuttosto meridionali, interessando maggiormente il centro sud con pausa con tempo a tratti discreto sulla nostra regione, poi tra la seconda parte di lunedì e mi giorni successivi potremo essere interessati prima da alcuni fronti occlusi, poi da un'altra saccatura atlantica piuttosto importante specie tra mercoledì 13 e giovedì 14 e forse anche parte di martedì 12 novembre.

E' proprio per questo motivo, che mai come in queste situazioni, bisogna navigare a vista e analizzare la situazione ed evoluzione step by step senza andare troppo in la' visto che qualsiasi lieve cambio di traiettoria, possibile anche a poche ore, può completamente stravolgere la previsione, dunque lunedì farò maggior chiarezza anche, se, per ora, in linee generali basti sapere che il periodo resterà fortemente dominato dall'autunno e che, che si voglia o no, dal punto di vista delle temperature rimarremo su valori al di sopra delle medie del periodo specie a causa delle minime molto alte e, al più, rimarremo entro le medie, ma di certo che nessuno si sogni di dire, dati alla mano che stia facendo freddo per novembre.

PS: proprio per questo motivo appare tanto inutile quanto sterile la grafica per i primi giorni della prossima settimana, a oggi, bastando quanto scritto qui nel commento e poi nella previsione, per evitare di far ancora più confusione.





   

Previsioni dettagliate per il FVG 

                   


 




Venerdì 8 novembre: tempo perturbato con piogge diffuse da moderati ad abbondanti, localmente forti e temporali in grado di scaricare grossissimi quantitativi di pioggia in breve tempo. 
Nelle primissime ore i fenomeni saranno più consistenti sulla fascia centro occidentale della regione, mentre su quella centro orientale intermittenti con pause senza precipitazioni, poi i fenomeni diverranno diffusi e abbondanti anche sulla fascia centro orientale. 
Sull'area prealpina mi attendo forti nevicate oltre i 1600/1700m circa, mentre sulle alpi nevicherà copiosamente oltre i 1300/1400m circa con differenze sulla quota neve, a seconda della zona; laddove i fenomeni saranno più intensi potrà nevicare localmente fino ai 1100/1200m circa, su altre intorno ai 1300/1400m circa..
Le temperature medie saranno ancora superiori alla media, o, al limite intorno alle medie, specie a causa delle minime ancora molto elevate per la copertura nuvolosa.
I venti soffieranno dai quadranti meridionali specie al largo e sulla costa, ma non escludo raffiche di vento durante i temporali.






Sabato 9: nella prima parte della giornata ancora residua instabilità con locali piogge e isolati temporali, più probabili sulla fascia orientale, poi una tendenza a una certa attenuazione dei fenomeni; mi attendo ancora qualche nevicata oltre i 1200/1300m circa e localmente anche un po' più in basso laddove i fenomeni saranno ancora più intensi. 
Il cielo successivamente tra tarda mattinata e pomeriggio diverrà parzialmente nuvoloso con qualche schiarita, localmente più ampia.
Le temperature saranno generalmente stazionarie salvo un lieve calo nei valori minimi; le massime, specie dove le schiarite saranno più ampie vedranno aumenti con valori che raggiungeranno e localmente supereranno i 14/15C. 
 




Domenica 10:  cielo tra il poco nuvoloso e il parzialmente nuvoloso senza fenomeni di rilievo, anche se non escludo che qualche locale e breve fenomeno possa interessare alcune aree costiere, ma in maniera piuttosto localizzata.
Soffierà bora moderata e localmente sostenuta sulla costa specie tra tardo pomeriggio e sera.
Le temperature massime raggiungeranno i 14/15C, mentre le minime, grazie alle ampie schiarite, scenderanno su valori più tipici per il periodo intorno ai 4/5C con lievi scostamenti da tali valori.







Tendenza a linee generali del tempo per lunedì 11 e martedì 12 novembre: riprendo quanto scritto nella "situazione e previsione generale" assolutamente da leggere;  la previsione per queste giornate è piuttosto incerta perché legata alla traiettoria esatta di masse d'aria, con la quale poi si decifrerà esattamente dove andranno a collocarsi i minimi depressionari: Pare che il tempo rimarrà variabile/instabile con fasi senza precipitazioni che si alterneranno ad altre con qualche pioggia e isolato temporale e nevicate in montagna. 
Ovviamente per poter essere più preciso attendo di analizzare meglio la situazione lunedì mattina nel prossimo aggiornamento.
Leggi "sopra" per quanto riguarda l'assenza grafica per i primi giorni della prossima settimana, la quale ha , a ora, ben poco senso. 


  

  

PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale (anche e soprattutto quella della "situazione e previsione generale", laddove spiego le varie dinamiche) e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!









Leggi tutti i commenti

 
Pagina 1 di 15
  1. Tonino 13/07/2020 06:43
    Ciao Roberto non son riuscito a risponderti ma comunque sia alla fine è andata come da previsione, quindi spero possa esserti andata bene, qualsiasi cosa dovessi fare.
  2. Roberto Bechis 11/07/2020 07:02
    Ciao Tonino, i rovesci zona Udine potrebbero interessare anche la tarda mattinata fino a primo pomeriggio? Grazie mandi
  3. Tonino 09/07/2020 17:32
    Ciao Matley, sabato, come ho spiegato sul blog, giungerà un fronte freddo, con fenomeni nel triestino soprattutto in serata/notte e raffiche di bora. La bora entrerà difficilmente prima della sera e sarà forte nel corso della notte.
  4. ilmatley 09/07/2020 13:52
    Ciao Tonino e grazie! Sabato 11, zona golfo di trieste>grado, come vedi le previsioni tempo/vento in mare? buona giornata!!
  5. Steve 03/07/2020 19:34
    Vero Tonino, hai ragione! Ero in macchina e volevo solo più che altro ricalcare quanta afa c'era quel giorno. Assolutamente non veritiera da una macchina. Concordo in pieno! Ci mancherebbe. Non vorrei tirare su una discussione inutile per colpa mia, come tempo fa, quando ero stato invece serio, con quel personaggio incredibile che era venuto ad infestare il blog 😂
  6. Tonino 03/07/2020 04:07
    Spero che leggiate, tra l'altro, quello che scrivo sul blog, anche e soprattutto nella situazione e previsione generale perchè a volte leggo commenti che mostrano che la parte più importante dell'aggiornamento non viene letta....
  7. Tonino 03/07/2020 04:03
    Steve nessuna località in quella zona ha registrato oltre i 30C, con un sensore non a norma puoi registrare qualsiasi temperatura ma non fa assolutamente fede; qualcuno in questa sede, per ora, ha parlato di ondate di caldo la prossima settimana...? Avremo un caldo moderato, un po' più intenso lunedì con brusco calo successivamente a causa dell'arrivo di un fronte freddo quindi cerchiamo di stare molto calmi. Se ci si agita per qualche giornata con massime a 30/32C siamo a posto, specie in una condizione di dinamismo simile....
  8. Ecmwf 02/07/2020 21:46
    Oggi sulla regione non abbiamo superato i 30 gradi, nonostante ci fosse una buona percentuale di umidità a renderci l'aria afosa. Diciamo che l'afa ci fa percepire più caldo di quello che c'è. Già certi siti hanno iniziato a fare terrorismo con il primo caldo africano, cerchiamo di non farci coinvolgere troppo vi prego. Anche per la prossima settimana mi chiedo dove vedono sulla nostra regione i 35 gradi? Tonino, tu cosa ci dici?
  9. Steve 02/07/2020 20:55
    Oggi ho registrato la temperatura di 34.5 gradi a Latisana. C'era un afa assurda!
  10. Kevin 02/07/2020 13:34
    Assolutamente tonino. Ottimismo! Ma non appena lo dici, vedo le temperature della prossima settimana, che non mi garbano affatto 😂 34 35 gradi in pianura? 😒😒


Pagina 1 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto