Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Sereno Alpi orientali - Poco nuvoloso Prealpi occidentali - Poco nuvoloso Prealpi orientali - Poco nuvoloso Pianura occidentale - Sereno Udinese - Sereno Costa occidentale - Sereno Costa orientale - Sereno Carso - Sereno Isontino - Sereno Pianura sud-est - Poco nuvoloso
TEMP. PIANURA
MIN (°C):
tra +12 e +15
MAX (°C):
tra +27 e +30
TEMP. COSTA
MIN (°C):
tra +15 e +18
MAX (°C):
tra +24 e +27
Previsione del 17-02-2019, fascia 12h - 24h
Ultimo aggiornamento del 21/04/2018 ore 10:28


Estate

Aggiornamento meteo di SABATO 21 APRILE delle ore 10:00

                                   

Situazione e previsione generale + tendenza a linee generali del tempo della prima metà della prossima settimana

 

 

 

Alla fine, come da previsione, è arrivata una fase molto calda con temperature tipiche di luglio e valori che localmente hanno toccato e anche superato i 29/30C con anomalie impressionanti e record rispetto ai valori medi del periodo anche superiori ai 10/12C.

Non c'è comunque da stupirsi, visto che con questo tipo di dinamica che ha visto questa potentissima alta pressioni con massimi sull'europa centrale, abbiamo visto temperature massime simili, solo leggermente inferiori,  perfino tra fine marzo e inizio aprile anche l'anno scorso.

L'evoluzione vede il graduale invecchiamento dell'alta pressione con un graduale aumento dell'umidità relativa nei bassistrati e un graduale anche se lieve calo delle temperature nel corso dei prossimi giorni, anche se, voglio sottolineare come le stesse si manterranno comunque su valori ben superiori alle temperature medie del periodo; voglio ricordare che le temperature massime medie di questo periodo dell'anno sono intorno ai 17/18C sulle nostre pianure con temperature minime di alcuni gradi sopra lo zero , valori dunque enormente inferiori a quelli di questi giorni.

Attenzione però, che questo non significa assolutamente che potrà proseguire all'infinito questa fase secca e molto calda, anzi, prima o poi, quando giungeranno perturbazioni e masse d'aria più fresche e consone per il periodo, potremop avere tranquillamente giornate anche di 10/15C più fresche rispetto a queste e che nessuno gridi allo scandalo, visto che questo periodo dell'anno, maggio compreso, dovrebbe esesre a tratti ben fresco e piovoso.

Ovviamente procederò in questa sede, come sempre, step by steo, visto che in meteorologia non si tira a indovinare, a caso, come fanno molti siti che nulla hanno a che vedere con questa meravigliosa scienza fatta di studio e analisi continui.

L'alta pressione tenderà a indebolirsi lievemente tra  domenica e i primi giorni della prossima settimana, con il passaggio di un veloce e debole fronte che potrà far aumentare l'instabilità atmosferica tra la fine di lunedì 23 aprile e l'inizio di martedì 24 con qualche locale scroscio di pioggia o temporale, fenomeni che comunque interesseranno presumibilemnte la regione a macchia di leopardo con aree maggiormente interessate e altre sfiorate o colpite marginalmente.

Poi comunque il tmepo rimarrà discreto/buono durante la giornata festiva del 25 salvo un po' di locale instabilità pomeridiana e qualche locale annuvolamento e l'arrivo di un nuovo rapido fronte con qualche locale fenomeno tra il 26 e 27 aprile ma di tutto ciò parlerò nel prossimo aggiornamento cercando di andare anche un po' più in là, con una tendenza meteo fino a fine mese.

Tra fine mese e soprattutto la prima decade del mese, infatti, trovandoci a distanze meteorolgiche siderali, ha ben poco senso dire più di quanto detto, rimanendo sempre in piedi la possibilità di un periodo un po' più fresco e dinamico, certamente più tipico per il periodo rispetto a queste temperature che sarebbero superiori alle medie persino in pieno giugno.

 

 

 

 

Previsioni dettagliate per il FVG  

 

 

 

Sabato 21 aprile: altra giornata con cielo sereno o poco nuvoloso, anche se non escludo qualche annuvolamento di passaggio per delle velature.

L'umidità sarà in graduale aumento a causa dell'invecchiamento dell'alta pressione e dell'attenuazione dei venti di borino.

Le temperature massime rimarranno su valori molto alti per il periodo, nonostante un certo calo, più sensibile sulla fascia costiera e parte della pianura, ma comunque con valori che ancora raggiungeranno diffusamente i 26/27C con picchi anche più elevati.

Sulla costa le massime potranno essere di diversi gradi più bassi rispetto all'area pianeggiante,

 

 

 

Domenica 22: la giornata di domenica sarà presumibilmente discreta/buona con cielo sereno o poco nuvoloso ma con posssibili annuvolamenti bel corso della giornata con un tasso di umidità decisamente più elevato dei giorni precedenti con qualche foschia locale nelle ore relativamente più fredde, più frequenti tra la costa e la bassa pianura.

Tra il tardo pomeriggio e la sera non escludo qualche isolato rovescio o temporale su alcune aree dell'area alpina o prealpina.

Le temperature saranno in lieve calo, specie sulla costa e medio/bassa pianura ma su valori ancora ben al di sopra delle medie con valori tardo primaverili o localmente simil estivi; anche in montagna continuerà a fare molto caldo per il periodo con zero termico ancora a quote "stellari".

 

 

 

Lunedì 23: cielo tra il poco nuvoloso e il parzialmente per qualche locale annuvolamento nel corso della giornata che comunque non interesserà tutte le zone; tra il tardo pomeriggio e la sera aumenterà l'instabilità atmosferica specie sulla fascia montuosa con qualche locale piopggia o temporale.

Tra la sera e la notte qualche locale piovasco o temporale raggiungerà anche parte della pianura e della costa non interessando comunque tutte le zone in maniera omogenea come scritto "sopra".

Le temperature saranno stazionarie su valori di alcuni gradi superiori alle medie del periodo con minime alte, generalmentecomprese tra 11C e 14C e massime che raggiungeranno diffusamente i 22/23C con qualche valore anche superiore, specie laddove prevarrà il soleggiamento.

 

 

 

Martedì 24: tempo in miglioramento anche sulle aree interessate dai fenomeni nel corso dela notte con cielo sereno o poco nuvoloso, salvo qualche annuvolamento locale nel corso della giornata per nubi alte e stratificate.

Le temperasture saranno nuovamente in aumento con valori tardo primaverili/ di inizio estate con massime che raggiungeranno diffusamente i 24/25C con qualche valore localmente superiore specie laddove sarà magggiore il soleggiamento.

 

 

 

Tendenza per mercoledì 25 aprile: partendo dal presupposto che nel prossimo aggiornamento di martedì 24 confermerò o meno questa tendenza, questa giornata dovrebbe essere discreta/buona e ancora piuttosto calda con temperature simili a quelle del giorno precedente con cielo sereno o pcoo nuvoloso, salvo qualche annuvolamento locale e un po' di instabilità pomeridiana, in attesa di un possibile peggioramento (ancora ovviamente come scritto "sopra" non sicuro data la distanza temporale) tra giovedì 26 e venerdì 27 aprile.

 

 

 

PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!






Leggi tutti i commenti

 
Pagina 1 di 15
  1. Alberto 17/02/2019 08:00
    Buongiorno Tonino. 😁😁😁😁 resto sempre divertito dalle previsioni che mette il meteo.it.... Adesso siamo a Burian entro fine mese.... Vedremo domani che altro scrivono.... A rigore di logica dovrebbero mettere caldo estivo anomalo..... Non sai che risate mi faccio ogni giorno! Un giorno inverno, giorno dopo estate x poi tornare all'imminente gelo.... BAH aspettiamo sto Burian va.....😅😅
  2. Tonino 12/02/2019 13:05
    Non si può parlare di freddo per qualche minima normalissima tra 0C e -4C, specie se con massime over 10/11C, per non parlare appunto delle massime che avremo anche over 14/15C roba da fine maro/inizio aprile questa settimana.
  3. Tonino 12/02/2019 12:22
    Come scritto e sottolineato nell'aggiornamento ci attendono giornate dal tepore primaverile nelle ore centrali con massime diffusamente sopra i 10/11C con alcune giornate che vedranno persino massime superiori ai 14/15C, altroché gelo questo fine settimana, CVD.
  4. Tonino 11/02/2019 16:28
    Caro Alberto ha ben poco senso continuare a vedere le solite previsioni a 7/0 giorni che dicono tutto e niente, e che cambiano ogni 2 ore, lo spiego praticamente sempre qui sul blog. La meteorologia è una scienza seria che non si affida a sfere di cristallo ma analisi continue visto che già a 2/3 giorni possono esserci modifiche improvvise, quindi il ruolo del previsione è essenziale nell'analisi modellistica. A 5/6 giorni al limite si può arrivare a fare una tendenza, come spesso faccio io qui sul blog, spesso veritiera ma che può variare ovviamente su scala locale. A 7/10 giorni è un po' come tirare a indovinare, specie in questo periodo dell'anno, anche se, a oggi, non si vedono fasi perturbate per parecchi giorni, quindi il secco andrà avanti per diversi giorni con alta pressione protagonista e giornate tra il tardo invernali e da inizio primavera, visto che di giorno, ormai da inizio mese, praticamente siamo andati sempre sopra i 10/11C di massima, come fosse marzo, anche se di notte, ma è piuttosto scontato, le temperature, grazie al cielo sereno, scendono spesso intorno allo zero e spesso anche al di sotto, specie sulla media e bassa pianura. Detto questo quindi ti invito a seguire l'evoluzione qui sul blog con le mie spiegazioni, comunque facendo perno su quanto detto adesso, visto che non vedo grossi scossoni nella nostra regione almeno ma anche su buona parte del centro nord per l'intera settimana almeno, a parte qualche giornata un po' più ventosa con venti di bora e più fresca, comunque sia non certo gelida, come invece dovremmo poter avere a metà febbraio. Infatti freddo vero o gelo a febbraio significa avere minime di -6/-7C e massime intorno allo zero non certo le giornate che avremo, che, anche nelle giornate più fredde, saranno ben superiori a questi valori, con diverse giornate con massime anche ben al di sopra dei 9/10C nonostante minime intorno allo zero o poco sopra o sotto. Ovviamente la scelta per i tuoi gattini spetta a te, un caro saluto.
  5. Alberto 10/02/2019 08:29
    Anzi ora vedo... Mettono gelate e neve dal prossimo weekend
  6. Alberto 10/02/2019 08:25
    Buona domenica Toni. Prossimo weekend (15-16-17-18) devo andare via x lavoro in Toscana.... Dovrò lasciare le mie 2gatte all'aperto (non riesco a farle restare in cada x 5giorni, loro stanno dentro solo la notte x dormire quando fa freddo).Mi chiedevo se la notte non ci saranno gelate qui da noi (io vivo a Monfalcone) ma sopra lo 0, in modo che non si congelino anche se hanno la loro casetta... Qua a guardare le varie previsioni che mettono ce da diventare matti: la scorsa settimana sostenevano che dovesse tornare gelo, ieri han detto torna alta pressione von gelate notturne e adesso leggo ritorna freddo..... Speriamo di trovare belli in toscana anche...
  7. Tizio 06/02/2019 13:35
    Molto bene
  8. Tonino 06/02/2019 08:28
    Caro Alan come sempre del resto, fanno fantameteorologia cambiando facendo previsioni a 10/15 giorni che già di per sé è assurdo, e poi cambiandole ogni 12 ore sempre settimane prima, cioè il no sense della meteorologia, ovviamente non prendendoci mai o sempre considerando le mille previsioni diverse anche a 12 ore di distanza...la verità è che la situazione è da seguire e, a parte questa prima decade, in gran parte primaverile, siamo ancora in inverno quindi avere ancora minime sotto lo zero e giornate invernali, anche fredde nel corso del mese di febbraio pare logico e anche piuttosto ovvio non potendosi aspettare lunghe fasi veramente primaverili. Detto questo, non mi sorprenderei se avessimo diverse fasi con bora e anche freddo nel prosieguo di febbraio e nella prima metà di marzo con qualche giornata anche dal tepore primaverile . Ma insomma non può considerarsi una previsione, quelle van sempre fatte step by step, al più con una tendenza a pochi giorni, l'abilità sta nel riuscire a farle bene visto che questi siti sbagliano, come detto anche a 8/12 ore di distanza e pensano di poterle fare a 10/15 giorni inventando qualsiasi cosa, tanto prima o poi a for za di gridare, ci prenderanno anche se con l'1% di attendibilità, bella schifezza...
  9. Alan 02/02/2019 07:26
    😅😂😁Tony mi vien da ridere.. Prima il meteo mette freddo e gelo,soprattutto dalla metà di febbraio.... il giorno dopo dice ci sarà un assaggio di primavera.... Mah. Io lo speri francamente che sia più caldo per meta febbraio visto è il mio compleanno.....😉😉😉😉e faccio festa con griglia nel mio giardino!
  10. Tonino 01/02/2019 11:42
    Ciao Andrea, grazie davvero, con il vento diciamo che la neve attecchisce ugualmente anche se in modo irregolare con degli accumuli maggiori su alcune aree, minori in altre, a seconda della direzione del vento; tali accumuli irregolari vengono detti appunto eolici perché portati dal vento, ma l'attecchimento, in generale dipende da ben altre caratteristiche, prima fra tutte, la temperatura al suolo. Un caro saluto a te e Silvia. :-)


Pagina 1 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto