Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Alpi orientali - Poco nuvoloso Prealpi occidentali - Poco nuvoloso Prealpi orientali - Parzialmente nuvoloso Pianura occidentale - Parzialmente nuvoloso Udinese - Parzialmente nuvoloso Costa occidentale - Parzialmente nuvoloso Costa orientale - Poco nuvoloso Carso - Parzialmente nuvoloso Isontino - Parzialmente nuvoloso Pianura sud-est - Poco nuvoloso
Previsione del 17-09-2021, fascia 12h - 24h
Ultimo aggiornamento del 17/09/2021 ore 10:08


Aggiornamento di venerdì 17 settembre delle ore 08:30


Situazione e previsione generale + tendenza a linee generali del tempo per i primi giorni della prossima settimana




L'autunno è finalmente giunto portando la tanto attesa pioggia un po' su tutta la regione con quantitativi buoni e piuttosto diffusi sia su pianura e costa dai 25/30mm fin verso i 40/50mm e più abbondanti sull'area prealpina con picchi intorno ai 200/260mm.

L'evoluzione resta molto, molto complessa in quanto passato il fronte, avremo un certo miglioramento del tempo specie sabato anche se permarrà una variabilità con alternanza di fasi con maggiori schiarite e altre con annuvolamenti e rischio di qualche isolata precipitazione.

Domenica giungerà un nucleo di aria più umida e fresca con un nuovo aumento dell'instabilità e qualche pioggia o temporale specie verso fine giornata.

La prossima settimana comincerà con l'arrivo ancora di correnti umide e instabili con nuvolosità, qualche schiarita e anche delle precipitazioni, anche se intermittenti e dunque anche con lunghe pause.






Previsioni dettagliate per il FVG  



 




Venerdì 17 settembre: nelle primissime ore ancora forte instabilità con annuvolamenti e qualche locale pioggia specie sulla fascia sud orientale, poi tendenza ad attenuazione dei fenomeni e anche delle schiarite localmente più ampie, già in mattinata su alcune aree occidentali, tra tarda mattinata e pomeriggio a est, anche se permarrà dell'instabilità nel pomeriggio con qualche isolato scroscio più probabile in montagna.
Le temperature saranno stazionarie o in lieve calo con massime intorno ai 25/26C.




Sabato 18: ancora instabilità con fasi con schiarite e altre con annuvolamenti e qualche locale scroscio di pioggia o isolato temporale, fenomeni comunque localizzati e brevi che interesseranno poche aree.
Temperature generalmente stazionarie o in lieve aumento nei valori massimi specie laddove avremo maggior soleggiamento.





Domenica 19: previsione complessa all'insegna però dell'instabilità con schiarite, annuvolamenti, e rischio di qualche pioggia o temporale soprattutto nella seconda parte della giornata, anche se i fenomeni saranno a macchia di leopardo.
Le temperature saranno in calo di diversi gradi, specie nelle aree raggiunte maggiormente dai fenomeni.





Tendenza per lunedì 20 e martedì 21 settembre: evoluzione complessa all'insegna ancora dell'instabilità con nuvolosità piuttosto compatta salvo qualche schiarita e qualche locale pioggia, intermittente, più probabile lunedì 20.








PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale (anche e soprattutto quella della "situazione e previsione generale", laddove spiego le varie dinamiche) e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!






Leggi tutti i commenti

 
Pagina 7 di 15
  1. Cris 03/04/2021 20:57
    Tanti auguri tonino buona Pasqua
  2. Tonino 03/04/2021 18:46
    Proprio così caro, ovviamente su Telefriuli in questo periodo mi sono dedicato maggiormente alle spiegazioni fino a metà della prossima settimana, stasera spiegato bene anche qui sul blog, saranno fondamentali gli aggiornamenti modellistici di lunedì ;-) Grazie di cuore e tantissimi auguri anche a te!!
  3. martignaccometeo 03/04/2021 17:44
    Dopo le splendide giornate primaverili, ora penso che sia quasi confermata zampata invernale che potrebbe farci vedere fiocchi .Davvero condizioni che per noi appassionati ci fanno ancora più meravigliare di cosa sia capace meteorologicamente la natura. Un caro augurio di Buona Pasqua a te Tonino e a tutti gli utenti del MeteoTonino.
  4. Tonino 01/04/2021 14:10
    Ciao caro, sto spiegando già piuttosto concretamente su telefriuli da alcune giorni la doppia irruzione che avremo nel corso di questa prima decade con ovviamente i possibili effetti; detto questo però per ora all'orizzonte si vedono prima una prima bordata fresca che potrà portare a qualche minima intorno allo zero proprio tra sabato e domenica o lunedì, poi ciclogenesi fredda con nevicate a quote via via più basse, questo fino a oggi, ma riguardo alle minime per ora, come accaduto spesso si vedono minime mal che vada intorno allo zero GENERALMENTE o di poco sotto, un po' come accaduto moltissimi mesi di aprile nell'ultimo trentennio. Da seguire la eventuale ciclogenesi di martedì/mercoledì appunto più interessante sotto il profilo di eventuali nevicate a quote molto ma molto basse con accumuli importanti fino a quote piuttosto basse, ma per ora, è tutto in divenire e anche oggi e domani ne parlerò seppur lontani, su telefriuli. :-)
  5. Ecmwf 31/03/2021 21:05
    Ciao Tonino, se le carte non avranno cambiamenti la natura prenderà una stangata. Lo so che siamo ancora lontani, tu cosa dici? Saluti a tutti.
  6. Tonino 28/03/2021 10:01
    Personalmente non sono molto convinto di questa tesi, in quanto i modelli matematici non credo che facciano qualcosa di diverso rispetto a quel che facevano prima o abbiano meno dati, rimane fondamentale l'attività interpretativa che ne fa chi li analizza, quella la vera differenza tra vari previsori. Per il resto non credo ci siano state defezioni importanti di dati, anzi. Grazie di cuore per i complimenti e sono davvero lusingato, a dir poco!! Un grandissimo saluto Andrea!!
  7. Andrea 26/03/2021 14:29
    Ciao Tonino e complimenti per tutto (blog e Telefriuli). Ormai mi aggiorno esclusivamente qui... Una curiosità, se posso: i risultati dei modelli matematici “noti” che ci vengono forniti, tengono conto solo del modello o vengono integrati con osservazioni reali (per il breve termine)? Chiedo perché in un forum un utente sosteneva questa seconda tesi, affermando che per la diminuzione di dati forniti da continue osservazioni reali (voli commerciali ecc.j dovuta al Covid “ci vorranno un paio d’anni per ritornare alla qualità delle previsioni dei modelli prima della pandemia”. Grazie e un caro saluto. Andrea
  8. Tonino 26/03/2021 07:17
    Ciao caro, si una primavera senz'altro scoppiettante con un primo mese primaverile, marzo che chiuderà comunque al di sotto della media e molto secco, adesso seguiamo il cambio configurativo di inizio aprile con potenzialità di blocking e saccatura artica la cui traiettoria sarà fondamentale, ancora ovviamente non prevedibile, ma già qualcosa ho detto qui stamane e dirò stasera su telefriuli. ;-)
  9. Ecmwf 26/03/2021 06:44
    Ciao Tonino, mi sembra che anche la primavera sarà scoppiettante. Si vedono in gioco molte varianti. Una primavera molto dinamica e pericolosa per la nostra natura. Cosa dici? Un saluto a tutti.
  10. Tonino 11/03/2021 13:43
    Domani ne parlerò senz altro in attesa di conferme modellistiche, anche su Telefriuli, e già ne ho fattoi accenno. :-)


Pagina 7 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto