Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Poco nuvoloso Alpi orientali - Poco nuvoloso Prealpi occidentali - Poco nuvoloso Prealpi orientali - Poco nuvoloso Pianura occidentale - Parzialmente nuvoloso Udinese - Poco nuvoloso Costa occidentale - Parzialmente nuvoloso Costa orientale - Parzialmente nuvoloso Carso - Poco nuvoloso Isontino - Poco nuvoloso Pianura sud-est - Parzialmente nuvoloso
Previsione del 23-01-2022, fascia 12h - 24h
Ultimo aggiornamento del 21/01/2022 ore 13:29



Aggiornamento di venerdì 21 gennaio delle ore 13:30


Situazione e previsione generale + tendenza a linee generali del tempo dei primi giorni della prossima settimana



Nel corso del fine settimana saremo interessati da una incursione di aria più fredda che avrà come target principale i Balcani portandoci comunque un calo deciso delle temperature già avvertibile nella stessa giornata di oggi, e ancor di più dopo il tramonto, quando le temperature scenderanno rapidamente su valori pienamente invernali e anche ben sotto lo zero nel corso della serata.

Sabato e domenica saranno due giornate fredde di notte e nel primo mattino, con minime basse, anche sotto i -5/-6C localmente su alcune aree pianeggianti, specie sabato, e massime comunque tipiche per il periodo, dunque nelle ore centrali il freddo non sarà così intenso.

Per l'inizio della prossima settimana non avremo grossi cambiamenti  con ancora alta pressione protagonista e infiltrazioni di aria più fresca a est su Slovenia e Balcani in generale dunque ancora un tempo stabile e mite con, al più, in alcune giornate, delle foschie dense o locali banchi di nebbia su alcune zone pianeggianti specie tra bassa e costa.

Quest'anno , seppur con poche emozioni, quantomeno specie di notte e nel primo mattino, grazie anche all'alta pressione, stiamo avendo buone temperature minime, prettamente invernali che stanno contribuendo a far chiudere il mese di gennaio intorno alla media del periodo o anche al di sotto. Vedremo poi, più avanti, se riusciremo ad avere anche qualche emozione meteo specie sulla parte finale dell'inverno, come spesso, in passato, è accaduto.






Previsioni dettagliate per il FVG  





Sabato 22 gennaio: cielo sereno o poco nuvoloso con qualche locale annuvolamento di passaggio più probabile tra bassa pianura e costa con la possibile presenza di locali banchi di nebbia o foschie specie tra la sera e la notte.
Soffieranno venti localmente forti in quota da nord.
Freddo di notte e nel primo mattino con minime ben sotto lo zero in pianura con picchi fin verso i -7/-8C e minime anche inferiori ai -15C su alcune località montane.




Domenica 23: altra bella giornata con cielo poco nuvoloso con qualche velatura di passaggio per nubi alte e stratificate e delle foschie dense nelle ore più fredde specie tra bassa pianura e costa.




Tendenza per lunedì 24 e martedì 25 gennaio: tempo ancora stabile con cielo sereno o poco nuvoloso con qualche fase con maggiori annuvolamenti dovuti al ristagno dell'umidità con la presenza anche di qualche foschia o locale banco di nebbia nelle ore più fredde.








PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale (anche e soprattutto quella della "situazione e previsione generale", laddove spiego le varie dinamiche) e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!






Leggi tutti i commenti

 
Pagina 7 di 15
  1. Alberto 05/10/2021 09:53
    Buongiorno Tonino, hai già delle proiezioni per il meteo della Barcolana di domenica 10 ottobre? Resisterà la bora prevista da mercoledì? Se si, con che intensità? Ciao e grazie, Alberto
  2. Ecmwf 04/10/2021 16:16
    Anche Pradamano accumuli importanti mm 161 ciao Tonino
  3. Tonino 04/10/2021 15:51
    CVD ieri alcune aree, oggi l'udinese sotto nubifragi e accumuli eccezionali tra i più importanti di sempre.
  4. Tonino 03/10/2021 07:38
    PS: con queste dinamica saranno sia le Giulie che le Carniche ad avere quantitativi molto ingenti, ma, come detto, anche alcune località pianeggianti e anche costiere, a seconda della fase, oggi, domenica i fenomeni più intensi saranno proprio tra bassa e costa orientale ad esempio, a ogni fase corrisponderanno accumuli maggiori in determinate aree. ;-) Entro stasera farò un nuovo aggiornamento meteo ;-)
  5. Tonino 02/10/2021 17:05
    In realtà ne parlerò nei prossimi aggiornamenti e su Telefriuli ma spiegato bene anche ieri sera, non è che non pioverà tra domenica e lunedì, anzi, il fatto che la fase più acuta come doveva essere per la nostra regione sarà senz altro e comunque tra la notte tra lunedì e martedì e la giornata di martedì con il transito della saccatura e li potranno crearsi le condizioni per una fase davvero difficile di maltempo con nubifragi davvero consistenti anche sulla nostra pianura, nubifragi che occasionalmente tra domani e lunedì comunque tra pianura e prealpi già vedremo con rovesci in qualche caso molto forti. Insomma ci attende una 3/4 giorni fino a mercoledì nella quale vedremo davvero ingenti quantitativi di pioggia con rischio, per l'appunto, di quantitativi di pioggia anche superiori ai 500mm su alcune aree prealpine entro fine peggioramento ;-)
  6. Lion 02/10/2021 10:53
    Ciao Tonino. Il peggioramento sembra sia stato un po' posticipato a martedì piuttosto che a lunedì sera-notte, vero? Comunque le piogge in questi casi saranno molto più intense verso le prealpi carniche oppure anche verso le prealpi Giulie? Grazie
  7. Tonino 22/09/2021 16:39
    Ciao Sam!! Diciamo, in sintesi, che si passerà in quei giorni da un clima un po' più mite e umido con temperature abbastanza gradevoli a un clima sempre umido ma decisamente più freddo e anche con il rischio di fasi con delle piogge in particolare a fine mese. Quindi un vestiario a strati con qualcosa di più pesante specie per fine mese, ci starebbe più che bene, buon viaggio e buon divertimento Sam!!
  8. Sam 22/09/2021 13:45
    Ciao Caro! Tornano in auge le mie richieste di aiuto su come preparare lo zaino per il mio breve soggiorno a Parigi dal 25/09 al 30/09. Ovviamente so che è troppo presto per avere un' idea precisa, ti chiedo solo un' indicazione di massima, che mi possa aiutare ad affrontare meglio l'autunno parigino! :) Grazie mille, Sam
  9. Tonino 21/09/2021 10:47
    Si è dato il via a un periodo meteorologico decisamente più dinamico e nel quale non mancheranno sia fasi asciutte e più fresche come l'attuale, sia fasi piovose tra fine mese e inizio ottobre, e, perchè no, anche nevose in quota. Ciao Dry sempre un piacere leggerti qui!
  10. Dry 19/09/2021 08:55
    Ciao Tonino che piacere rientrare sul tuo blog dopo un po' di tempo. Sensazioni autunnali finalmente. Il secco che avevamo fino a pochi giorni va cominciava a mettermi una certa ansia... Speriamo possa essere un autunno movimentato con buona occasione per piogge in pianura e neve sui monti. Ciaooo!


Pagina 7 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto