Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Poco nuvoloso Alpi orientali - Poco nuvoloso Prealpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Prealpi orientali - Poco nuvoloso Pianura occidentale - Parzialmente nuvoloso Udinese - Poco nuvoloso Costa occidentale - Poco nuvoloso Costa orientale - Poco nuvoloso Carso - Poco nuvoloso Isontino - Poco nuvoloso Pianura sud-est - Parzialmente nuvoloso Pianura sud-ovest - Nebbia
TEMP. PIANURA
MIN (°C):
tra +6 e +9
MAX (°C):
tra +21 e +24
TEMP. COSTA
MIN (°C):
tra +12 e +15
MAX (°C):
tra +18 e +21
Previsione del 17-10-2017, fascia 00h - 12h
Ultimo aggiornamento del 16/10/2017 ore 10:17


Aggiornamento meteo di LUNEDI' 16 OTTOBRE delle ore 10:00

    

Situazione e previsione generale

 

 

 

Prima di passare alla situazione generale sul nostro Paese e in particolare sulla nostra regione, mi preme sottolineare come l'ex uragano Ofelia (Ophelia), declassato alcune ore fa in tempesta extra tropicale, stia raggiungendo l'Irlanda e parte del Regno unito con venti che raggiungeranno e localmente supereranno i 110/120km/h con alcune raffiche che potrebbero perfino superare i 140/150 km/h in particolare sull'area sud occidentale dell'Irlanda.

Tornando alla situazione nel nostro Pese, noi siamo ancora protetti dall'importante campo di alta pressione che negli ultimi giorni ha apportato condizioni di bel tempo anche sulla nostra regione con temperature elevate nelle ore diurne, tant'è che abbiamo reguistrato temperature massime diffusamente intorno ai 24/25C con picchi intorno ai 26C; nonostante questo, grazie a temperature minime normalissime per il periodo, l'anomalia positiva sull'area pianeggiante è stata minima, di circa un paio di gradi, mentre, come avevo spiegato negli aggiornamenti precedenti, il sopramedia termico è stato ben più marcato in montagna specie oltre i 900/1000m dove la differenza rispetto alla norma è stata ben più marcata.

La giornata di oggi trascorrerà ancora con un tempo stabile e soleggiato, mentre nei prosimi gironi cominceremo a sentire i primi segnali di invecchiamento e indebolimento dell'alta pressione con un aumento rapido dell'umidità relativba nei bassistrati, quindi maggiori foschie e locali banchi di nebbia con un cielo che diverrà gradualmente più sporco, per poi divenire parzialmente nuvoloso in particolare tra mercoledì e giovedì.

Tra giovedì19 e venerdì 20 ottobre giungerà poi un primo peggioramento del tempo con l'arrivo delle prime piogge specie tra la fine di giovedì e la prima parte di venerdì, peggioramento che poi probabilmente verrà seguito da un'altra saccatura atlantica ben più intensa tra domenica 22 e lunedì 23 ottobre , peggioramento che dovrebbe essere inoltre accompagnato da un deciso calo delle temperature anche in montagna con l'arrivo di abbondanti nevicate alle quote medie, ma, trattandosi di fantameteo, attendo di confermare o meno tale evoluzione nei prossimi aggiornamenti.

 

 

 

 

Previsioni dettagliate per il FVG  

 

 

 

Lunedì 16 ottobre: cielo sereno o poco nuvoloso su tutta la regione con temperature minime intorno alla media del periodo su pianura e costa, mentre le massime raggiungeranno nuovamente valori decisamente elevati con picchi che raggiungeranno e localmente supereranno ancora i 24/25C in particolare nelle aree in cui l'umidità non sarà superiore al 35/40%.

In montagna continuerà a fare molto caldo per il periodo con zero termico ancora a quote intorno ai 4000m circa.

Dalla sera/notte mi attendo un deciso aumento dell'umidità su pianura e costa con la formaizone di foschie dense e locali banchi di nebbia.

 

 

 

Martedì 17: cielo tra il poco nuvoloso e il parzialmente nuvoloso per locali annuvolamenti per nubi basse a causa del ristagno dell'umidità relativa nei bassistrati; ci saranno foschie dense e locali banchi di nebbia specialmente nelle aree più fredde su alcune aree pianeggianti e costiere e localmente in alcune vallate alpine.

Le temperature saranno stazionarie o in calo specie nei valori massimi.

 

 

 

Mercoledì 18: il cielo sarà parzialmente nuvoloso o nuvoloso per nubi generalmente basse con una umidità relativa molto elevata e la presenza di foschie dense e anche di banchi di nebbia localmente anche fitti e persistenti; in alcune aree laddove l'umidità sarà un po' meno elevata ci potrà essere qualche schiarita un po' più ampia, specialmente in montagna, in quota.

Le temperature saranno in lieve aumento nei valori minimi, in calo in quelli massimi con valori che saranno generalmente compresi tra 18C e 20C con lievi scostamenti da tale ragne in positivo laddove ci saranno maggiori schiarite, in negativo, laddove invece avremo una cappa di foschie o nebie anche nelle ore centrali della giornata.

 

 

 

Tendenza per giovedì 19: come spiegato "sopra" nella "situazione e previsione generale" nel corso di questa giornata giungeranno correnti più umide e instabili legate all'arrivo di una perturbazione atlantica con un ulteriore aumento della nuvolosità nel corso della giornata e delle piogge, più probabili comunque nella seconda parte della giornata.

 

 

 

 

PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!






Leggi tutti i commenti

 
Pagina 6 di 15
  1. Emiliano 12/04/2017 18:52
    Ciao una domanda... A metà luglio pensavo di andare con mia moglie a fare una settimana a Ravascleto. Credi che troveremo bel tempo? Grazie. Bel blog.
  2. Tonino 11/04/2017 10:57
    Ciao Gigi, siamo ancora decisamente lontani per poter fare una previsione attendibile per Pasqua e Pasquetta, fattostà che nel week end pasquale potremmo avere, stando all'analisi di oggi, dell'instabilità con la possibilità dell'alternanza tra fasi migliori e altre più instabili con qualche pioggia o locale temporale, ma manca quasi una settimana quindi non ha molto senso dire di più visto che ancora la situazione è parecchio evolutiva e può essere modificata, (come sempre a tali distanze, ancor più se si tratta, come in questo caso di una evoluzione parecchio dinamica), un caro saluto e segui i prossimi aggiornamenti step by step :-)
  3. gigi baccari 10/04/2017 14:39
    Ciao Tonino, ti scrivo per sapere se ti sei già fatto un'idea su Pasqua e Pasquetta...ci si può sbilanciare per organizzare una scampagnata di 2 giorni all'aria aperta secondo te? Grazie mille
  4. Tonino 06/04/2017 11:34
    Grazie di cuore Davide!! Lusingato per le tue parole!!! :-)
  5. Davide 05/04/2017 12:30
    Seguo le tue previsioni da alcuni mesi e devo dire che mi hai sbalordito!Seguivo tanti altri siti che non ne azzeccavano una e invece tu non ne hai sbagliata una descrivendo sempre benissimo ogni previsione, bravissimo, complimenti!!
  6. Tonino 02/04/2017 22:52
    Ciao Mariagrazia, leggo solo adesso il messaggio, comunque sia visto che la previsione emessa venerdi mattina si è realizzata in toto, mi auguro che la sola lettura dell'aggiornamento ti abbia fatto comprendere venerdi l'evoluzione del tempo per la giornata di domenica, un caro saluto.
  7. Mariagrazia 31/03/2017 19:42
    Carissimo scusa il disturbo ma volevo sapere se domenica mi devo aspettare pioggia a San Vito al Tagliamento devo fare mercatino ti ringrazio della tua cortesia
  8. Tonino 18/03/2017 18:27
    Grazie di cuore per le tue bellissime parole Lazar!!!! :-)
  9. lazar 17/03/2017 11:09
    grande antonino! ti seguiamo ormai da anni e stiamo sempre di piu' crescendo come numero di followers! tu sei l'unico che ,oltre a non sbagliare, spieghi bene la situazione meteorologica e fai appassionare la gente a questa difficile scienza!
  10. Tonino 15/03/2017 09:43
    Grazie di cuore Lucky! :-)


Pagina 6 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto