Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Alpi orientali - Parzialmente nuvoloso Prealpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Prealpi orientali - Parzialmente nuvoloso Pianura occidentale - Poco nuvoloso Udinese - Poco nuvoloso Costa occidentale - Poco nuvoloso Costa orientale - Poco nuvoloso Carso - Parzialmente nuvoloso Isontino - Parzialmente nuvoloso Pianura sud-est - Parzialmente nuvoloso
Previsione del 13-07-2020, fascia 12h - 24h
Ultimo aggiornamento del 13/07/2020 ore 07:47


Aggiornamento di lunedì 13 luglio delle ore 08:30

    

Situazione e previsione generale 




La situazione continua a vedere l'arrivo di impulsi di aria più fresca e a tratti umida in un contesto che vede una pressione piuttosto livellata.

Nei prossimi giorni mi attendo l'arrivo di ulteriori impulsi accompagnati da aria più umida e instabile specie tra mercoledì e giovedì con un aumento dell'instabilità e la formazione di qualche pioggia o temporale, più probabile sulla fascia montuosa ma che, tra pomeriggio e sera, coinvolgerà anche parte dell'area pianeggiante.

Le temperature continueranno a mantenersi su valori medi giornalieri più bassi rispetto a quelli tipici per il periodo con massime che rimarranno contenute e che non raggiungeranno quasi mai, salvo qualche eccezione e in poche giornate, i 29/30C.

Dando un'occhiata al futuro non vedo alcun segnale di sblocco per questo pattern, con prosecuzione di un'alternanza tra brevi fasi più miti e calde, ma assolutamente normali per il periodo e altre fasi più instabili e fresche in una estate che, più passa il tempo e più segna il netto confine con le caldissime estati precedenti, come più volte spiegato qui, sul blog.





    

Previsioni dettagliate per il FVG 
   







Lunedì 13 luglio: cielo tra il sereno o poco nuvoloso e il parzialmente nuvoloso per degli annuvolamenti in transito nel corso della giornata, salvo un po' di instabilità pomeridiana, comunque più probabile sulla fascia montuosa; le temperature saranno gradevolissime con minime notturne comprese generalmente tra 14C e 17C salvo qualche valore anche localmente inferiore e massime generalmente sotto i 29/30C (intorno ai 27/28C salvo lievi variazioni).
Al mattino soffierà ancora un po' di borino, specie sulla costa.







Martedì 14: cielo tra poco nuvoloso e parzialmente nuvoloso per locali annuvolamenti; le temperature rimarranno generalmente stazionarie con valori decisamente gradevoli.






Mercoledì 15: alternanza di schiarite anche ampie con fasi con cielo poco nuvoloso e annuvolamenti più intensi specie tra tarda mattinata e pomeriggio con la formazione di locali piogge o temporali prima sull'area alpina e prealpina, specie centro occidentale, poi anche su parte della fascia pianeggiante, li a macchia di leopardo con aree coinvolte e altre solo marginalmente o per nulla.
Le temperature rimarranno gradevoli anche se l'aumento del'umidità relativa porterà a un aumento della sensazione di afa, comunque molto contenuta dati i valori termici non elevati.








Tendenza per giovedì 16 luglio: alternanza di schiarite e annuvolamenti con forte instabilità tra pomeriggio e sera con piogge e locali temporali specie sulla fascia montuosa ma che poi raggiungeranno anche parte della pianura e della costa; non escludo qualche temporale di forte intensità.
Le temperature saranno stazionarie o in lieve calo specie nelle aree raggiunte dai temporali.



  

      

PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale (anche e soprattutto quella della "situazione e previsione generale", laddove spiego le varie dinamiche) e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!






Leggi tutti i commenti

 
Pagina 6 di 15
  1. Tonino 06/06/2020 06:45
    Proprio così Steve, grazie caro! :-) Sul mio gruppo Facebook , oltre che in questa sede, ho fatto anche qualche analisi sui dati, i quali parlano da soli e all'appello mancano ancora, entro fine decade e non solo, ancora numerosi peggioramenti grazie a una reiterazione barica decisamente old style come da copione . Ovviamente con simili configurazioni la prima decade di questo giugno e l'intero mese di giugno 2020 batterà praticamente qualsiasi record di piovosità su gran parte della regione, record ad esempio già surclassati su diverse aree nel giro di sole 36 ore circa e siamo solo all'inizio. Un caro saluto Steve! :-)
  2. Steve 05/06/2020 18:59
    Incredibile ciò che é successo tra stanotte e stamattina...gli accumuli andranno anche sopra i 600/700 millimetri secondo me in alcune aree entro martedì... Saranno dei valori da quasi record storico per giugno penso!! Comunque Tonino, avevi previsto tutto, bravo!
  3. Ecmwf 03/06/2020 06:57
    Concordo in piena, siti meteo molto ridicoli con notizie da terrorismo caldo africano come il 2003. Siti come ilmeteo.it da far chiudere , solo per elencarne uno dei peggiori. Riguardo i prossimi giorni situazione meteo molto difficile. ⛈️🌧️🖐️
  4. Tonino 02/06/2020 13:35
    Ancora presto per avere l'effettivo timing del peggioramento; non si tratta soltanto del passaggio di una perturbazione ma di un afflusso di aria molto umida e instabile dovuto all'affondo depressionario quindi a fasi intermittenti, il peggioramento potrebbe durare da 36 a 48h circa ergo ci saranno senz'altro rovesci e piogge specie tra la media/alta pianura e i monti già la notte tra mercoledì e giovedì e giovedì mattina, poi venerdì il tempo potrebbe rimanere compromesso per gran parte della giornata per il transito del fronte freddo.
  5. Steve 02/06/2020 12:19
    Mi confermi che il maltempo, almeno con questa prima perturbazione, sarà concentrato soprattutto tra il tardo pomeriggio/sera e la mattinata di venerdì, quindi con fase clou nella notte su venerdì? Tutto corretto? Grazie!
  6. Tonino 02/06/2020 05:25
    Su alcune aree prealpine in questa decade senz'altro potremo ambire, a mio avviso ad accumuli anche intorno ai 500/600mm e comunque accumuli in tripla cifra ingentissimi su diverse aree anche pianeggianti con affondi depressionari simili Steve. ;-)
  7. Steve 01/06/2020 12:08
    Ciao Tonino. Che bello leggere queste previsioni per i prossimi giorni. Potremmo attenderci anche accumuli over 500 600 mm nell'arco di pochi giorni?
  8. Tonino 01/06/2020 05:42
    Leggete pure sul blog nell'aggiornamento odierno ;-) Tra l'altro ne parlo da un po' riguardo al fatto che il mediterraneo centro occidentale e l'italia centro settentrionale soprattutto rimarranno target delle discese perturbate grazie a un pattern favorevole ad affondi depressionari con un clima a tratti fresco e decisamente perturbato con piogge anche molto ingenti e intense.
  9. Ecmwf 31/05/2020 21:29
    Garantito 4/6/7/8 giornate molto perturbate.
  10. Kevin 31/05/2020 12:11
    Ciao Tonino. Ho sentito che dal 4 al 6/7 ci saranno giornate perturbate...potrebbe essere un' illusione o una buona possibilità secondo te? Grazie.


Pagina 6 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto