Meteo di Tonino


Alpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Alpi orientali - Parzialmente nuvoloso Prealpi occidentali - Parzialmente nuvoloso Prealpi orientali - Parzialmente nuvoloso Pianura occidentale - Poco nuvoloso Udinese - Poco nuvoloso Costa occidentale - Poco nuvoloso Costa orientale - Poco nuvoloso Carso - Parzialmente nuvoloso Isontino - Parzialmente nuvoloso Pianura sud-est - Parzialmente nuvoloso
Previsione del 13-07-2020, fascia 12h - 24h
Ultimo aggiornamento del 13/07/2020 ore 07:47


Aggiornamento di lunedì 13 luglio delle ore 08:30

    

Situazione e previsione generale 




La situazione continua a vedere l'arrivo di impulsi di aria più fresca e a tratti umida in un contesto che vede una pressione piuttosto livellata.

Nei prossimi giorni mi attendo l'arrivo di ulteriori impulsi accompagnati da aria più umida e instabile specie tra mercoledì e giovedì con un aumento dell'instabilità e la formazione di qualche pioggia o temporale, più probabile sulla fascia montuosa ma che, tra pomeriggio e sera, coinvolgerà anche parte dell'area pianeggiante.

Le temperature continueranno a mantenersi su valori medi giornalieri più bassi rispetto a quelli tipici per il periodo con massime che rimarranno contenute e che non raggiungeranno quasi mai, salvo qualche eccezione e in poche giornate, i 29/30C.

Dando un'occhiata al futuro non vedo alcun segnale di sblocco per questo pattern, con prosecuzione di un'alternanza tra brevi fasi più miti e calde, ma assolutamente normali per il periodo e altre fasi più instabili e fresche in una estate che, più passa il tempo e più segna il netto confine con le caldissime estati precedenti, come più volte spiegato qui, sul blog.





    

Previsioni dettagliate per il FVG 
   







Lunedì 13 luglio: cielo tra il sereno o poco nuvoloso e il parzialmente nuvoloso per degli annuvolamenti in transito nel corso della giornata, salvo un po' di instabilità pomeridiana, comunque più probabile sulla fascia montuosa; le temperature saranno gradevolissime con minime notturne comprese generalmente tra 14C e 17C salvo qualche valore anche localmente inferiore e massime generalmente sotto i 29/30C (intorno ai 27/28C salvo lievi variazioni).
Al mattino soffierà ancora un po' di borino, specie sulla costa.







Martedì 14: cielo tra poco nuvoloso e parzialmente nuvoloso per locali annuvolamenti; le temperature rimarranno generalmente stazionarie con valori decisamente gradevoli.






Mercoledì 15: alternanza di schiarite anche ampie con fasi con cielo poco nuvoloso e annuvolamenti più intensi specie tra tarda mattinata e pomeriggio con la formazione di locali piogge o temporali prima sull'area alpina e prealpina, specie centro occidentale, poi anche su parte della fascia pianeggiante, li a macchia di leopardo con aree coinvolte e altre solo marginalmente o per nulla.
Le temperature rimarranno gradevoli anche se l'aumento del'umidità relativa porterà a un aumento della sensazione di afa, comunque molto contenuta dati i valori termici non elevati.








Tendenza per giovedì 16 luglio: alternanza di schiarite e annuvolamenti con forte instabilità tra pomeriggio e sera con piogge e locali temporali specie sulla fascia montuosa ma che poi raggiungeranno anche parte della pianura e della costa; non escludo qualche temporale di forte intensità.
Le temperature saranno stazionarie o in lieve calo specie nelle aree raggiunte dai temporali.



  

      

PS: Voglio ribadire l'importanza della lettura del testo previsionale (anche e soprattutto quella della "situazione e previsione generale", laddove spiego le varie dinamiche) e il fatto che le indicazioni grafiche siano semplicemente un ausilio che non fa alcun testo nella previsione, vista la loro genericità e il loro valore puramente indicativo, ergo anche dove vedete spesso i simboli della pioggia o del temporale questo non vuol dire che pioverà sempre ma la spiegazione dell'evoluzione meteorologica è assolutamente da ritrovare nel testo delle mie previsioni!






Leggi tutti i commenti

 
Pagina 2 di 15
  1. Tonino 02/07/2020 10:28
    Ben detta!!! :-D
  2. Ecmwf 02/07/2020 12:12 02/07/2020 10:15
    Speriamo in una mega nevicata su tutta la regione nel prossimo inverno. W la neve w la meteo 👋
  3. Tonino 02/07/2020 08:16
    In meteorologia non c'è nulla di scontato e soprattutto ha ben poco senso far riferimento al quadro teleconnettivo, visto che molto spesso a quadri simili corrispondono situazioni ed evoluzioni diametralmente opposte. In questi circa 35 anni di passione meteo ne ho viste di tutti i colori e non mi stupirebbe se riuscissimo ad avere una maggior ingerenza atlantica, come quest'anno anche in altre estati, un po' come capitato nelle estati del 2000, 2002 o 2014. D'altronde basta considerare come, negli ultimi 5/10 anni è stato davvero quasi impossibile far peggio di così con annate intere in balia dell'anticiclone africano per 5/6 mesi all'anno con lunghissimi periodi anticiclonici e caldissimi dalla primavera all'autunno e, spesso anche in inverno. Ottimismo dunque e osservazione e non fatalismo e rassegnazione, viva la meteo! :-)
  4. Kevin 01/07/2020 11:32
    Ma Tonino, tu credi che estati come lo é stata sino ad adesso, possano presentarsi magari anche altri anni, magari ciclicamemte, oppure saranno sempre meno frequenti, e ci sarà quasi sempre l' anticiclone africani a rompervi le scatole? Cioè é possibile un inversione di tendenza, oppure siamo ormai destinati ad avere solo e sempre africano in estate? Non so, magari si apre un altro ciclo di qualche anno con più anticiclone delle Azzorre e meno africani... Sarebbe il massimo 😂
  5. Tonino 30/06/2020 13:46
    Proprio così e sul blog infatti ne parlo da tempo, ondulazioni atlantiche, Azzorre in sede naturale che deciderà le sorti del tempo e permetterà a queste saccature di portarci ondate di maltempo toste con l'arrivo di aria via via più fredda dalle alte latitudini europee. Un'estate che era cominciata e continua, come da attese, old style.
  6. Ecmwf 29/06/2020 20:51
    Tra qualche giorno ne riparleremo nuovamente di forte maltempo. Probabilmente ( VIOLENTO ) Non finirà così perché sarà un alternarsi di tempo stabile / violento con temperature incredibilmente altalenanti. Raccogliamo ciò che abbiamo seminato. Siamo solo all'inizio. 👋
  7. Kevin 29/06/2020 16:39
    Ancora una volta Tarcento nimis colpiti severamente, ma stavolta non con un' alluvione lampo ma da grandine fino a 4 cm di diametro e raffiche di dowmburst forte.
  8. Ecmwf 26/06/2020 13:18
    Sicuramente climatologia / meteorologia corrono su due binari paralleli, ma se aspettiamo ancora un decennio non ci sarà più ritorno questo è sicuro. Questo non lo dico solo io nel mio piccolo, ma seguo da 10 anni con attenzione tutti i migliori scienziati e meteorologi e la pensano tutti così visto l'andamento. 👋
  9. Tonino 26/06/2020 11:19
    Comunque grazie dei tuoi ottimi interventi Kevin!
  10. Tonino 26/06/2020 11:19
    Il dibattito è abnorme a riguardo, ma secondo me servirà ancora la reale osservazione di ciò che accadrà nel prossimo decennio e anche dopo per avere un quadro più completo; dobbiamo sempre cercare di metter climatologia e meteorologia su binari separati per poter vedere cosa avverrà nel tempo.


Pagina 2 di 15

Scrivi cosa ne pensi





Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto