Meteo di Tonino


Previsione del 25-07-2024, fascia 00h - 12h
Ultimo aggiornamento del ore 00:00







Leggi tutti i commenti

 
Pagina 11 di 15
  1. Franco 27/10/2014 09:26
    Bo, mi pare che il tuo discorso sia quello di colui che spara contro i siti più imposrtnati per avere un po’ più di visibilità… Hai mai discusso direttamente facendo queste critiche ad alcuni operatori del meteo.it, ad esempio? Altra cosa: il meteo.it, prendo ad esempio il sito meteo più autorevole, fa previsioni a diversi giorni però molto spesso modifica quanto detto in maniera tale da essere il più attendibile possibile!! La previsione a 10 giorni è una tendenza di massima che consente alle persone di avere un idea generale sul tempo che farà, quelle a breve termine sono continuamente modificate (proprio perché il tempo varia velocemente) per garantire la massima precisione. Anche sull’inverno glaciale è la stessa cosa! Ci sono diversi siti che ne parlano perché quello è ciò che ad oggi credono avverrà, ma non lo danno come una certezza…stiamo attenti!! E comunque mi piacerebbe vedere uno scontro tra chi gestisce certi siti a livello nazionale e chi cerca visibilità con siti locali!!
  2. Tonino 26/10/2014 10:20
    Caro Luca, questi siti fanno esclusivamente i loro interessi andando contro le più basilari regole della meteorologia, la prima delle quali, tra l'altro è che non sia possibile fare una previsione del tempo attendibile oltre i 3/4 giorni, mentre come linea di tendenza, ma solo come linea di tendenza a linee generali, ci si può spingere fino a 6/7 giorni circa; ed ecco dunque che il gioco è fatto, da anni questi individui che gestiscono tali siti lanciano allarmi su grandi geli epocali ogni inverno, cosi come han fatto l'anno scorso, beccando, tra l'altro l'inverno più caldo dal 1700........quindi sono anche sfortunati visto che è accaduto l'esatto contrario (ma da anni ci provano a fare lanci previsionali a mesi di distanza anche sulla stagione estiva non azzeccandoci mai, quindi con una monetina avrebbero possibilità senz'altro più alte...). Aggiungo che poi sfruttano l'ignoranza generale per fare tali affermazioni, in quanto, oltre al fatto che non sia possibile fare simili previsioni "a caso" la gente non ha nemmeno un'idea della nostra climatologia e quindi di cosa sia un inverno normale e uno EPOCALE..... Ebbene, in passato, nei mesi invernali è nevicato più e più volte sia a Roma che a Napoli, persino sulla costa siciliana alcune volte e con accumulo, ergo, se accadesse non ci sarebbe nulla di eccezionale, ma proprio nulla, ma ora non posso mettermi a elencare tutte le volte che è accaduto e quanta.... In inverno deve far freddo sul nostro Paese e sono assolutamente normali ondate di gelo anche molto consistenti da nord a sud e con nevicate anche copiose, solo per fare qualche esempio, nel 1985 si scese in alcune zone pianeggianti del centro nord sotto i -30C e quell'inverno, pur freddo, non fu assolutamente epocale anche perchè l'ondata di gelo e neve durò circa 15 giorni e fu l'unica davvero significativa. Nel 1929, probabilmente l'unico vero inverno "epocale" o, per meglio dire, "eccezionale" del secolo scorso persino nel centro di Udine si toccarono i -24C (nell'85 ci spingemmo in città a -14/-15C) con valori che presumibilmente, in aperta campagna scesero sicuramente fino a valori intorno a -30C e per molti giorni con ondate di gelo a ripetiziione per quasi 2 mesi di fila..... Riguardo ai record di neve e alle quantità eccezionali ad esempio per Udine ricordo che un inverno epocale fu quello del 1787 con ben 26 giorni con accumulo e un totale di ben 169cm caduti, ergo, in conclusione voglio ribadire di non dare alcun credito a quei siti in quanto, se un inverno sarà "epocale" lo si potrà dire SOLO A STAGIONE CONCLUSA E NESSUN PREVISORE SERIO E CLIMATOLOGO POTRA' FARE SIMILI BOUTADE MESI E MESI PRIMA! ;-) Personalmente posso dire che ci sono ottime possibilità di avere un buon inverno (quindi con diverse ondate di freddo/gelo), quantomeno normale, ma da qui a poterne avere la certezza ce ne passa, la meteorologia deve essere studio e analisi sempre STEP BY STEP perchè la Natura è governata dal CAOS e ytutto può cambiare e succedere anche a pochissimi giorni di distanza,e, in alcune situazioni, persino a ore....un caro saluto Luca e grazie per il tuo intervento, ho cercato di fornirti una risposta piuttosto rapida in quanto ce ne sarebbe da discutere per ore. ;-)
  3. luca 26/10/2014 05:10
    Gelo apocalittico e inverno epocale. A gennaio temperature fino a -40 . bufere di neve a Roma Napoli e in Sicilia. Ma cosa succede? Tonino puoi far luce su quanto detto dai più accreditati siti di meteorologia?
  4. Tonino 24/10/2014 08:52
    Ciao Emanuele, ottobre è stato un mese molto caldo e al di sopra delle medie ma il cambio dela guardia è arrivato, con correnti più fresche e secche che quantomeno hanno riportato le temperature a valori più normali per il periodo, l'inverno è ancora lontano, anche se, dai movimenti emisferici, a naso, mi attendo qualche emozione dal sapore invernale anche nel mese di novembre, tra la seconda e la terza decade, tutto questo più che altro "a sensazione" visto che siamo ancora a distanze siderali, un caro saluto! :-)
  5. Emanuele 23/10/2014 21:33
    Chissà se siamo sulla buona strada per un inverno in grande stile? :-) Una buonissima serata a Tonino ;-)
  6. Tonino 23/10/2014 10:41
    Aahahah grande Andrea, grazie e son contento per te! :-) Per Roby invece, beh, mi attendo un fine settimana all'insegna di un po' di instabilità inq uel di Parigi, anche se è una situazione piuttosto al limite tra l'alta pressione e un'area depressionaria che interesserà la Gran Bretagna. In sintesi puoi aspettarti di trovare un cielo spesso nuvoloso, specie tra la seconda parte di venerdi e la prima di sabato con la possibilità di un po' di pioggia (comunque non certo molta) tra la fine della gironata di venerdi e la notte tra venerdi e sabato proprio per il transito di una debole perturbazione, con qualche goccia residuia in mattinata (sabato). Poi un graduale miglioramento anche se nei bassistrati sarà comunque piuttosto umido con anche qualche foschia a tratti densa specie nelle ore più fredd della giornata. Capitolo temperature, direi non troppo distante dai valori che stiamo avendo tra ieri e oggi da noi, ovvero con temperature comprese tra i 10C circa nelle ore più fredde e i 15C circa in quelle più calde, ovviamente superiori lievemente quando ci sarà qualche schiarita più amoia, questo è quello che immagino io nel fine settimana a Parigi, ma, come detto, non è certo una situazione facilissima da prevedere data la sinottica. Un caro saluto a tutti! :-)
  7. andrea 22/10/2014 21:22
    grazie tonino mi fido sempre di te e ho scommesso una pizza ieri pomeriggio quando avevamo 20 gradi e non mi credeva nessuno che avrebbe fioccato fino tarvisio!!!!
  8. Roby 22/10/2014 20:38
    Buonasera ciao Tonino per cortesia in previsione di un fine settimana "parigino" 24/25/26 c.m. mi sapresti indicare una tua previsione ed anche la temperatura grazie come sempre e continua così... Robertino
  9. Walter 22/10/2014 16:51
    Testardi vaffanculo... chiusa qui
  10. L.Testardi 22/10/2014 12:30
    Per rispetto nei confronti di Tonino non sarò offensivo… dico solo che Walter farebbe meglio a moderare i toni e imparare l’educazione… io non l’ho mai offeso e ora anche se mi piacerebbe farlo non lo farò. Le cose sono 2 o si diverte a offendere oppure non sa leggere. Cmq chiusa qui


Pagina 11 di 15
Utilizzando il sito web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Accetto